Meccanismi di compensazione.

Questo potrebbe essere l’articolo più breve della storia del mio blog. Sia per una mancanza effettiva di idee, sia per il mezzo utilizzato per produrlo; non so quanto possa andare avanti.
Si tratta, infatti, di un mero esperimento, oltre che di un modo per passare la serata; ma è soprattutto un espediente subdolo per far circolare la notizia del mio ingresso nel mondo della tecnologia.
Eh sì, “mi son fatta lo smartphone”, e queste poche righe, che non posso assicurarvi vengano fuori prive di errori grammaticali, scaturiscono proprio dai minuscoli tasti di questo imprescindibile aggeggio ultramoderno.
Prometto di non barare e di non passare al più comodo pc.
Già, mi son lasciata corrompere. Amici, conoscenti, pubblicitari, tutti sembravano avere un unico obiettivo nella vita: farmi sentire un’emarginata retrograda antitecnologica.
Colgo l’occasione per ricordare che se il blog si chiama Lanacronistica non è per puro caso.
Eppure, malgrado la mia indole, con le difese immunitarie abbassate dall’apatia e dalla noia, quel meccanismo di compensazione per cui cerchiamo di tappare i buchi, i vuoti, le mancanze, acquistando oggetti di cui potremmo benissimo fare a meno, è riuscito ad impossessarsi del mio spirito, del mio corpo e della mia carta prepagata fuxia trascinandomi nel vortice dell’acquisto compulsivo. Come se la spesa del computer di qualche settimana prima non fosse stata sufficiente.
E adesso eccomi qui, dopo i tacchi di nuovo vittima del consumismo, fessa e contenta, a gingillarmi col mio nuovo giocattolino, a riempire gli spazi vuoti di me con applicazioni ed emoticon come se piovessero, occhi e orecchie in stato d’allerta costante, pronti a cogliere ogni notifica, perennemente connessa col mondo.
Sperando che questa volta l’effetto placebo duri il più a lungo possibile.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Meccanismi di compensazione.

  1. Cinzia ha detto:

    Quindi mi sembra di capire che ora manchi solo Facebook 😀

  2. lorenza ha detto:

    yeah….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...